Paolo Panzacchi
L'ultima stazione del mio treno

May 18, 2024 at 1:14 am

Inutili comprensioni

Inutili comprensioni
“Dove vai?”.

“Non lo so.”.

“A cosa pensi?”.

“Non lo so.”.

“Cosa credi accadrà nel tuo domani?”.

“Non lo so.”.

“Sai gestire le relazioni umane?”.

“Non lo so.”.

“Io non so cosa fare con te…”.

“Perchè sforzarsi a parlare. Forse dobbiamo solo vivere.”.

Nel silenzio, uno sguardo per capirsi.
0 likes L'ultima stazione del mio treno
Share: / / /

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>