Paolo Panzacchi
L'ultima stazione del mio treno

April 17, 2024 at 8:20 am

Buio oltre la città

Buio oltre la città
Ci sono molte forme di paura.

Ci sono molte forme di curiosità, di interesse, disinteresse, amore-odio-passione-ilarità-irriverenza-e-tutto-il-resto-che-vi-pare.

Conoscere il contorno esatto della gamma dei sentimenti umani non fa di noi degli uomini, ma delle enciclopedie. 

Ci sarà sempre qualcuno che proverà a convincerci ad adottare un determinato stile di vita: perchè è “quello giusto”, perchè “tu chissà che vita fai, guarda come ti sei ridotto”. Grilli parlanti. Puttane della comunicazione. Fotocopie ingiallite di vite degli altri travestite da buoni propositi per un domani migliore.

Idioti senza domande, ma pieni di risposte.

Architetti di castelli di carta.

Cosa ve ne fate delle luci della città se oltre la metropoli ci sono solo buio, freddo e paura?
0 likes L'ultima stazione del mio treno
Share: / / /

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>